Estetica Dentale da star grazie al bicarbonato

Rimedi per l'estetica dentale

 

Molti desiderano un fresco sorriso che sia ovviamente anche bianco. Questo può risultare anche il principio di una delle migliori prime impressioni che chiunque può dare alle altre persone. Tuttavia, diverse abitudini quotidiane possono comportare la presenza di macchie sui denti o di un ingiallimento difficile da eliminare. Esistono molti rimedi a riguardo, e uno dei metodi più quotati e sicuri è quello di ottenere i denti bianchi grazie al bicarbonato.

Il bicarbonato è una sostanza che si presenta come la base di molti rimedi casalinghi efficaci per la cura dell’estetica dentale. Uno di questi ha appunto come scopo principale lo sbiancamento dei denti e l’eliminazione delle macchie. Ma come può questo elemento essere così potente da sbiancare la dentatura?

Il bicarbonato di sodio, noto anche semplicemente come carbonato di sodio, è una sostanza non tossica che ha un potenziale praticamente illimitato, per quanto riguarda la maggioranza delle faccende che si possono fare in casa, nonché come rimedio per curare molti disagi e problematiche fisiche. Questa sostanza è il risultato della combinazione del carbonato di calcio con altri elementi chimici.

 

Estetica Dentale: la si curava già dagli egizi

 

Già nell’antichità, il bicarbonato era stato scoperto dagli egizi, che però non lo usavano per sbiancare i denti ma per creare oggetti ed ornamenti di vetro. In seguito, e con il passare degli anni, ci sono state diverse esperienze che hanno confermato che questa sostanza è ottima per curare l’igiene orale nel suo insieme. Conseguentemente ci sono stati anche degli studi approfonditi che hanno ulteriormente provato che si tratta di un metodo di sbiancamento dei denti efficace.

 

Centro Estetica dentale a Milano

 

A questo proposito, è interessante anche sapere che il bicarbonato di sodio è un prodotto chimico che viene creato anche dal nostro organismo, e viene usato per regolare l’acidità.

Infatti è prodotto nella saliva ed è in grado di neutralizzare la placca depositata sulla dentatura. Da questo si inizia ad evincere perché si può avere dei denti bianchi grazie al bicarbonato, e anche il motivo per cui esso è contenuto in gran parte dei dentifrici e prodotti per l’igiene orale presenti in commercio.

 

Estetica dentale perfetta grazie al bicarbonato di sodio

 

Il bicarbonato di sodio, se unito con l’acqua, è capace di scomporsi in radicali liberi. Queste molecole ossidano le macchie sui denti e sono in grado di rimuovere l’ingiallimento della dentatura in generale. Molti esperti consigliano infatti di utilizzare prodotti che contengono questa sostanza, o anche di utilizzare una semplice soluzione di acqua e bicarbonato con cui effettuare la spazzolatura. Quest’ultima soluzione, a lungo andare, riuscirà a sbiancare lo smalto e ad eliminare la placca.

Per ottenere i denti bianchi grazie al bicarbonato, è possibile anche unire questa sostanza insieme al succo di limone e provvedere alla pulizia della dentatura. Utilizzando questi rimedi naturali, sarà opportuno andare a strofinare delicatamente sulle macchie di superficie con l’aiuto dello spazzolino, al fine di ritornare ad avere gradualmente dei denti di una tonalità più bianca.

Molte persone che fumano, che bevono molto tè e/o caffè o che hanno altre abitudini dannose per la propria dentatura, potrebbero riuscire a risolvere i propri problemi di macchie e ad ottenere dei denti bianchi grazie al bicarbonato.

Molti dei convenzionali metodi per la cura dell’estetica dentale contengono sostanze chimiche aggressive. Al contrario, rimedi naturali come questo, potranno sbiancare in modo altrettanto efficace. Avere denti bianchi grazie al bicarbonato è uno dei rimedi domestici più sicuri e più comuni per quanto riguarda la cura generale dei denti.